Il mio Week Hand

E’ passata una settimana da Week Hand, la fiera tutta dedicata al fatto a mano che si è svolta lo scorso fine settimana a Foligno, ed è arrivato il tempo doveroso del resoconto.

weekhand

Prima di partire, fra l’affanno dei preparativi, pensavo che quando si ha grande aspettativa per un evento o qualsiasi cosa in generale spesso e volentieri, pur bella che sia, si resta inevitabilmente delusi per via dell’aspettativa troppo alta. Così sono arrivata a Foligno con la consapevolezza che replicare l’esperienza dello scorso anno sarebbe stato difficile. Non potevo sbagliarmi di più! Vi dico solo location storica, 50 espositori di altissimo livello, un team in maglietta arancio capitanato da Francesca praticamente al nostro servizio, una “vicina di banco” d’eccezione (Violinoviola), amiche ritrovate e tante nuove conosciute, sole entrambi i giorni e 4000 visitatori. Devo aggiungere altro?!

pal-e-violinoviola
Pal e Violinoviola

Tra l’altro per me che sono fatalista è successa una cosa all’arrivo a Foligno che per molti sarà insignificante, ma non per me. Mentre allestivo la mia postazione mi sono accorta che all’interno di un tappeto portato da casa per l’allestimento c’era una falena. Non sapevo se fosse viva o morta così l’ho urtata leggermente con l’espositore bianco con su scritto il mio nome e lei si è adagiata lì senza mai muoversi per tutto il giorno. Sembrava facesse davvero parte dell’allestimento e io l’ho presa come un segno positivo.

14359322_1113258588763341_8526762357584560128_n
Miss Falena

I workshop organizzati nell’ambito del festival erano uno più interessante dell’altro, come quello della Pinolina (amici abruzzesi) in cui uno stuolo di bambini ha trasformato una scatola di carta in una macchina fotografica stenopeica, scattando e sviluppando le foto insieme a Valentina e Rolando.

pinolina
foto CO-HIVE

Per non parlare del workshop di The Colour Soup “La Fabbrica delle tue Caramelle” in cui i bambini avevano la possibilità di vedere stampato un loro disegno su tessuto e con quel tessuto personalizzato realizzare un sacchetto pieno di caramelle. Nonostante il mio impaccio con la macchina per cucire ho dato una mano a cucire i sacchetti e mi hanno regalato spille, ritagli di tessuto, metri da sarta…tanta roba che mi sembrava Natale!

the-color-soup
foto Week Hand

Per non parlare degli altri laboratori! Si poteva imparare a rilegare, a realizzare ritratti collografici, gioielli di carta, giostrine di legno, cestini in tessuto e tanto altro. In questi due giorni abbiamo visto creare, creare tantissimo. Questo è il segno tangibile che una rivoluzione in questo campo si può fare e gli importanti sponsor che hanno aderito all’iniziativa sono la dimostrazione dell’importanza dell’evento. Per citarne solo alcuni Pastiglie Leone (barattoli pieni di caramelle campeggiavano sui nostri banchi), Henkel, Pattex, Burda Style, Favini, Self Packaging e tanti altri.

Le mie Pulzelle, questa nuova produzione a cui tengo tantissimo, sono piaciute davvero molto. Ho ricevuto valanghe di complimenti, suggerimenti e consigli tecnici di cui ho fatto tesoro e che ora sto elaborando per fare sempre meglio il mio lavoro. Ho avuto anche un’aiutante d’eccezione, Pixel, la civetta di due cari amici che ci ha tenuto compagnia alla nostra postazione.

Per vedere tutte le foto dell’evento cliccate qui.


A questo punto arrivano i ringraziamenti doverosi.

Ringrazio innanzitutto mio marito Gianni che visto il mio panico da allestimento in soli 2 miseri giorni ha realizzato la struttura che ospitava le mie bambole, ringrazio Francesca che con la sua forza è riuscita di nuovo a realizzare un festival riuscitissimo (tanta stima per lei), ringrazio tutti i ragazzi dello staff di Week Hand, ringrazio Alittlemarket per avermi voluta nel suo gruppo di rappresentanza all’evento, Viola per la compagnia e le risate, Daniele per il supporto e tutti quelli che sono passati a trovarmi e hanno apprezzato il mio lavoro.

W l’handmade ♥

Annunci

2 Comments Add yours

  1. modellounicoblog ha detto:

    Che bello leggere di manifestazioni riuscite! Sono contentissima per te !! e w l’handmade forever 🙂

    Liked by 1 persona

    1. antonella pal ha detto:

      Grazie mille e ce ne fossero di festival così!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...