Decorazione Halloween Fai da te | Come realizzarla con materiali di riciclo

Difficoltà: ★★ Tempo: 30 minuti

Eccomi di nuovo qui per l’appuntamento con la mia rubrica settimanale dedicata ai tutorial fai da te. Anche questa settimana non potevo non dedicarla alla festa più spaventosa dell’anno, halloween! Questo progetto è pensato per decorare la casa a tema halloween, ma è perfetto anche per arredare la cameretta del vostro bimbo/a tutto l’anno. Come sempre è basato sul recupero di materiale, quindi è praticamente a costo zero (o quasi!) e fatto con elementi che sicuramente tutti avrete in casa. In questo modo possiamo sensibilizzare i bambini al riciclo e al riuso del materiale, argomento a cui sono sempre sensibile. Scopriamo insieme come realizzare dei simpatici ragnetti partendo da semplici tappi di bottiglie e creare una deliziosa decorazione di halloween.

Idee originali halloween

Vediamo cosa occorre:

  • colla;
  • un ramoscello;
  • ago da lana (con la punta);
  • tappi di plastica (possibilmente neri);
  • forbice;
  • tronchese (se non l’avete no problem!)
  • occhi di plastica;
  • fil di ferro;
  • filo di cotone nero.

occorrente

Disponete tutto sul piano di lavoro e procediamo!

mobile di halloween

Prendete i tappi. Se sono neri come i miei meglio, altrimenti potete dargli una mano di colore acrilico o una spruzzata con la bomboletta. Aiutandovi con l’ago fate 3 fori da un lato del tappo e 3 dal lato opposto. Se avete difficoltà potete prima scaldare l’ago con la fiamma, in questo modo il tappo si forerà più facilmente.

mobile di halloween

Con la tronchesina tagliate 9 pezzi di fil di ferro della misura di circa 12-13 cm. Se non avete la tronchesina fate con la forbice, ma non è consigliabile perché a lungo andare la lama potrebbe rovinarsi. Ora prendete un pezzo di fil di ferro e iniziate infilando in un foro del tappo.

mobile di halloween

Lo stesso pezzo di fil di ferro dovrete infilarlo anche nel foro affianco (come in foto). Ripetete l’operazione con l’altro lato del tappo.

mobile di halloween

A questo punto resteranno due buchini liberi. Infilate un pezzo di fil di ferro che passi da un lato all’altro (vedi foto) e poi girate il tappo sul davanti. Con le mani sagomate il fil di ferro in modo da sembrare delle zampette di un ragno e ripetete l’operazione anche con gli altri due tappi. Ovviamente potete realizzare quanti ragni volete, io ho scelto di farne un numero dispari e di non esagerare, anche perché avevo solo tre tappi neri ;)!

ragni di halloween

Questo è il risultato, per ora!

mobile di halloween

Adesso prendete gli occhietti di plastica, mettete della colla sul retro e applicateli sul tappo pigiando leggermente. Fate asciugare per circa 10 minuti.

ragni di halloween

Non sono carini? Potete anche pensare di utilizzarli così, come segnaposto o anche semplicemente messi sulla tavola!

Ma se volete fare il mobile procediamo.

mobile di halloween

Prendete il filo di cotone e tagliate 3 pezzi di circa 15 cm (io vi consiglio di non farli tutti della stessa misura) e applicateli sul ramoscello di legno facendo un nodo. Per creare il gancio con cui appenderlo tagliate un altro pezzo di filo e inseritelo come nella seconda foto.

mobile di halloween

Per applicare i ragni prendete la parte finale del filo, inseritela in quel pezzo di fil di ferro che sta sul retro del tappo e annodate. Ripetete l’operazione con tutti i ragnetti.

risultato

E voilà, il vostro mobile di halloween è pronto! Facile, veloce ed ecofriendly: realizzatelo insieme ai vostri bimbi!

Arrivederci al prossimo tutorial ♥

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Fancyhollow ha detto:

    Troppo simpatici! 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...