Gioco di Pannolenci Fai da te | Come cucire un’ape

Vi avevo già parlato della nuova collaborazione con Chiara Viaggiamondo nella sua bellissima intervista (puoi leggerla qui). Collaborazione di cui sono davvero molto entusiasta e che spero apprezzerete anche voi (mamme e non). Un progetto bello e innovativo che racchiude 3 delle mie tante passioni: albi illustrati, attività educative per bambini e cucito creativo. Ora vi spiego nel dettaglio come si svolgerà la nostra collaborazione. Per ogni appuntamento della nostra Rubrica sceglieremo un albo illustrato da cui trarre ispirazione: Chiara proporrà di volta in volta un’attività ludica ed educativa da svolgere insieme ai bambini, inerente al libro di riferimento; di contro io vi proporrò un progetto di cucito creativo che sia strumento di lettura e possa essere realizzato dalle mamme (magari insieme ai propri figli). Scopriamo insieme il primo albo illustrato che abbiamo scelto e il progetto creativo di oggi che ci porterà a realizzare un gioco di pannolenci fai da te.

Lavoretti creativi per bambini

Come trovare un modo divertente e accattivante per avvicinare i nostri bambini alla tematica delle api? Costruendo insieme a loro un alveare ricavato dai fine rotoli di carta con delle simpaticissime apette curiose. Il procedimento è abbastanza lungo ma non complicato e vi permetterà di realizzare un bellissimo lavoretto creativo che i vostri bambini potranno appendere in cameretta e usare per costruire storie divertenti. Inoltre, per i bambini che vanno alla primaria, sarà un ottimo mezzo per imparare tutto sulle api, sulla loro vita e sul ruolo che hanno all’interno del delicato equilibrio della natura. 

L’albo scelto per inaugurare questa rubrica dal titolo Avventure in Casa è Vita da Ape, edito da Terre di Mezzo Editore. Scopri di più sul blog di Viaggiamondo nel suo articolo Lavoretto Creativo per Bambini.

Gioco in pannolenci fai da te

Come avrete capito il tema di oggi è il fantastico mondo delle api. Scopriamo insieme come realizzare una deliziosa ape in feltro e pannolenci per animare le letture e avvicinare i vostri bambini a . Vediamo innanzitutto cosa occorre:

  • foglio di pannolenci giallo
  • ritagli di feltro nero e bianco (va bene anche il pannolenci)
  • forbici
  • filo di alluminio (15 cm circa)
  • pinza
  • penna
  • ago e filo da ricamo
  • imbottitura sintetica
  • cartamodello
occorrente pupazzo imbottito ape fai da te

Iniziate ricavando dal pannolenci giallo due sagome per realizzare l’ape. Stampate il cartamodello, ritagliate la sagoma ape e ricalcate la sagoma sul pannolenci utilizzando una penna da tessuto (va benissimo anche una penna classica o un pennarello, meglio se a punta fine).

Con una penna disegnate l’occhio e la bocca dell’ape (potete ricalcare con la carta carbone se necessario).

Ricamate con ago e filo da ricamo nero. Se non l’avete potete utilizzare anche un filo di lana.

Ricavate dal pannolenci nero le strisce nere da applicare sull’ape. In questo caso dovrete utilizzare un gessetto o una matita bianca per ricalcare le strisce sul pannolenci nero.

Cucite sulla sagoma dell’ape le strisce, senza cucire le parti che combaciano con il bordo esterno (verranno cucite quando si uniranno le due sagome dell’ape). Se volete accelerare i tempi potete anche utilizzare la colla per tessuto, ma io preferisco cucire quando si tratta di prodotti destinati ai bambini.

Cucite anche il pungiglione sul retro.

Dal pannolenci o feltro bianco ricavate le due sagome delle ali. In questo caso io ho utilizzato il feltro perché essendo più spesso farà rimanere le ali dritte, ma se non lo avete andrà benissimo anche il pannolenci.

Cucite sul retro le ali dell’ape.

Prendete il filo d’alluminio e con una pinza create da un lato una spirale e dall’altro un anellino. Diventerà l’antenna dell’apetta.

Cucite l’antenna sul retro dell’ape, utilizzando l’anellino creato su un’estremità del filo di alluminio.

A questo punto dovete unire le due sagome dell’ape e iniziare a cucire. Io ho utilizzato un filo da ricamo nero perché mi piace l’effetto a contrasto, ma se preferite usate il filo in tinta. Ricordate di cucire anche le strisce nere nel lato esterno, che non abbiamo cucito precedentemente.

Prima di cucire completamente le due sagome, imbottite inserendo l’ovatta sintetica.

Dopo aver imbottito completate la cucitura.

Disegnate le guance per dargli un aspetto più buffo.

A questo punto la vostra ape in pannolenci è pronta per animare le letture dei vostri bambini.

Per rendere il gioco ancora più allegro e divertente potete realizzare dei fiori con avanzi di lana. Un modo semplice per creare dei fiori di lana è attraverso l’utilizzo del telaio per fiori (scopri come cliccando qui).

Ora non resta che mettervi all’opera, tirare fuori ago e filo e realizzare la vostra apetta e tanti fiori colorati.

Arrivederci al prossimo articolo,

Antonella

3 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...